La sartoria di Dio… per cucire il progetto che Dio ha per te

Pubblicato da Associazione We Can Hope il

Book Cover: La sartoria di Dio… per cucire il progetto che Dio ha per te
Editions:Paperback (Italian): € 10,08 EUR
ISBN: 9788894442472
Size: 16,00 x 22,00 cm
Pages: 104

AUTORI padre CARLO AQUINO ed ENZA MARIA MORTELLARO

Prefazione di Monsignor Pietro Maria Fragnelli (Vescovo di Trapani)

E’ possibile acquistare "La sartoria di Dio" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

LA SARTORIA DI DIO: 104 pagine, 12€ + 2.70€ per le spese di spedizione.

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

CONTENUTO
Il testo conduce il lettore all’introspezione, alla ricerca di ciò che desidera realizzare
per la propria vita.
“Come un sarto cuce i vestiti addosso alle persone – spiegano gli autori nella prefazione
– così Dio ascolta i desideri degli uomini e li aiuta nella ricerca della felicità . Egli chiede
di cucire un abito che possa far risplendere in ogni uomo la Sua bellezza, la Sua somiglianza, il Suo amore”.

Se vuoi rifarti il guardaroba, entra in un negozio qualsiasi di abbigliamento…

Se, invece, vuoi avventurarti in un percorso affascinante fatto di “scampoli, colori, modelli e cuciture”, questo è il libro per te!! Un piccolo strumento che ti guida nella Sartoria di un Sarto molto speciale. 

Questo Sarto cerca ognuno, ama tutti, insegue i fuggiaschi, sollecita i distratti, abbraccia i delusi, consola chi piange, si fa compagno di chi è in cammino, riempie il vuoto di chi è solo e a tutti e a ciascuno confeziona l'abito adatto a vivere un'esistenza dignitosa.

Al nostro Dio-Sarto basta guardarti negli occhi per conoscerti nel profondo: Egli conosce i tuoi pensieri, ascolta i tuoi desideri, sa quanto vali veramente e sa misurare la tua sete di infinito, la tua ricerca di felicità.

Egli chiede di cucire un abito per te che possa far risplendere in te la Sua bellezza,, la Sua somiglianza, il Suo amore. L'abito che il nostro Dio -Sarto cuce dà forma alla tua esistenza e si modella in base alla tua disponibilità a lasciarlo intervenire su di te. Mettiti alla ricerca dello scampolo più adatto a te e avrai un habitus tutto da vivere.

AUTORI
Enza Maria Mortellaro (1966) docente di Lettere alla SSIG. Collabora da 20 anni con padre Carlo Aquino nell’ambito degli Esercizi spirituali ignaziani e nella scuola di preghiera. Insieme a padre Aquino ha già pubblicato “P. Pino Puglisi, il samurai di Dio” (Il Pozzo di Giacobbe – 2013), “A pregare s’impara pregando” (We Can Hope – 2019). Nel 2017, sempre per la casa editrice Il Pozzo di Giacobbe ha scritto “Verso il Vento della
Vita” un percorso, sotto forma di romanzo, su come affrontare i vizi capitali.
Padre Carlo Aquino (1947) gesuita. Accompagnatore spirituale di laici, religiosi e sacerdoti. Guida nell’esperienza degli EVO (esercizi nella vita ordinaria, degli Esercizi Spirituali e collabora nella Scuola di Preghiera. È membro del Consiglio presbiterale diocesano.

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Reviews:Dott.ssa Di Marco Floriana ha scritto:

“La Sartoria Di Dio” una preziosa uscita “Prêt à Porter”

Rock, agile, intelligente, altamente ispirato: geniale. Un’uscita fresca ed entusiasta che premia l’etichetta “indie” del genere “spirituale”.

Stile originale con espediente comunicativo “attuale”; seppur essenziale e snello non è privo di numerosi spunti che elargisce abbondanti. Tuttavia non manca di “ariosità”, lasciando al lettore la libertà di “fare”. Non esaurisce spazi, ma piuttosto li crea.

Privo di intellettualismi e di pedanterie filosofiche e teologiche, degne della più irraggiungibile “Alta Moda”, propone la creazione di abiti “Prêt à Porter” funzionali al proprio guardaroba. Un accompagnamento, quindi, nel pieno stile di Dio: mai direttivo, ma propositivo. Una sola cosa non lascia liberi di fare: smettere di leggere.

Un’uscita da non perdere che conferma la riuscita del “matrimonio” letterario tra padre Carlo Acquino ed Enza Maria Mortellaro, che fa ben sperare in un sequel.


Categorie:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *