Book Cover: Manuale di teologia nuziale della tenerezza
Editions:Paperback: € 30,00
ISBN: 9788894442427
Pages: 590

AUTORE Carlo Rocchetta

Prefazione di don Carlo Rocchetta

MANUALE DI TEOLOGIA NUZIALE DELLA TENEREZZA: pag. 590, 30,00€ 

Spedizione gratuita tramite posta raccomandata in tutta Italia

EDITORE: WE CAN HOPE

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

Prefazione

Ritengo sia arrivato il tempo di raccogliere in unità organica e in un’ampia sintesi quanto ho elaborato fino a oggi sul tema della tenerezza, quasi “testamento spirituale” del mio ministero di teologo. Lo affido al mio amato Centro Familiare Casa della Tenerezza, come alle nuove generazioni di sposi e alla Chiesa del futuro. Grazie a Papa Francesco la virtù della tenerezza conosce oggi una riscoperta come non era mai avvenuto nella storia della Chiesa. 

Il presente manuale si colloca in questa precisa direzione e offre una prima e ordinata sistematizzazione teologica della virtù della tenerezza, presentandola come anima mundi, anima del mondo. Senza tenerezza infatti non esiste alcun futuro sostenibile per l’umanità.

don Carlo Rocchetta

Published:
Publisher: WecanHOPE Editore
Editors:
Genres:
Tags:
Categorie:

Book Cover: L'inferno è dietro l'angolo. La speranza sembra un posto lontano ma non per questo irraggiungibile
Editions:Paperback: € 12,00
Pages: 112

AUTORI FRANCESCO BENIGNO & GIUSEPPE CALDERONE

E’ possibile acquistare "L'inferno è dietro l'angolo" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

L'INFERNO E' DIETRO L'ANGOLO: 112 pagine, 12,00€ + 3€ per le spese di spedizione

Pubblicazione We Can Hope editore in collaborazione con l’Associazione culturale “Mary per sempre“.

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

Prefazione

Onesto. È questo l’aggettivo che mi viene in mente dopo avere letto le pagine di questo libro, di questo pezzo di vita del caro Francesco Benigno.

Onesto, non in quello che ha fatto da bambino e da ragazzo ma onesto per come è stata scritta, da adulto, questa sua confessione.

Proprio così, si poteva addolcire, “tagliare” qualche scena, qualche frammento, ma non è stato fatto! Francesco ha preferito mostrarsi così com’ è; ha preferito descrivere così com’ è andata, senza filtri, senza mezzi termini, la sua vita. Non avrebbe avuto senso, altrimenti.

Perché il senso di queste pagine è proprio mostrare come la vita è sorprendente: un giorno mostra gli artigli, un giorno ti strappa pezzi di carne, un giorno ti dona carezze.

E la vita di Francesco è stata così, piena, completa. Non gli è mancato nulla. Non si è fatto mancare nulla. Nella scala dei colori della sua vita ci sono tutte le sfumature: il colore della spensieratezza dei bambini, il colore della mancanza di dialogo con il padre, il colore dei lividi, il colore del dolore della morte della madre, il colore della rabbia, il colore dell’abbandono, il colore dei collegi, il colore della strada, il colore delle amicizie, il colore del riscatto.

Nulla manca, e mentre gli occhi leggono le pagine, nella mente si formano le scene e dentro al cuore si provano le emozioni. Lo stile è semplice, immediato, in alcuni passaggi crudo, ma sempre onesto.

È la vita di un bambino diventato uomo troppo in fretta. È la vita di un ragazzino che nonostante la sua giovane età è sempre stato protagonista di ciò che gli stava accadendo. È la vita di un cercatore di libertà, di un cercatore di senso. Sono pagine di vita che ti fanno percorrere un lungo viaggio, che ti fanno attraversare l’inferno. Sì, perché Francesco l’inferno l’ha visto, lo ha attraversato e ha rischiato anche di rimanerci all’inferno. Ma è una storia a lieto fine, perché non solo le favole hanno il lieto fine, anche le storie di vita possono avere il lieto fine, quando si ha il coraggio di andare avanti, quando si ha la forza di prendere a morsi la vita, quando si ha la capacità di andare alla ricerca della speranza.

È un libro che va letto proprio per questo, perché anche se in alcune pagine ti manca il fiato, alla fine riesci a respirare a pieni polmoni, perché non solo le favole hanno il lieto fine.

don Antonio Mancuso

Categorie:

Book Cover: Consacrati per amore, inviati per amare
Editions:Paperback: € 10,00

AUTORE Cardinale SALVATORE DE GIORGI

Prefazione di don Giuseppe Calderone

E’ possibile acquistare "La sartoria di Dio" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

CONSACRATI PER AMORE, INVIATI PER AMARE: 10,00€ + 2.70€ per le spese di spedizione

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

PREFAZIONE

Vi darò pastori secondo il mio cuore, che vi guideranno con scienza e intelligenza. (Ger 3,15)

È di particolare e fausta gioia in occasione del novantesimo genetliaco del Card Salvatore De Giorgi, Arcivescovo Emerito di Palermo, pubblicare le sue omelie del giovedì santo, tenute durante la Messa Crismale presso la Cattedrale di Palermo e consegnate a tutto il popolo santo di Dio e in maniera particolare ai presbiteri e ai diaconi durante i dieci anni di episcopato nella chiesa palermitana. Queste omelie costituiscono un dono di condivisione della fede e del discepolato di Cristo capo e pastore della sua Chiesa. Questo piccolo omaggio a Sua Eminenza vuole essere segno di gratitudine a Dio per il dono dei suoi pastori alla Chiesa, quei pastori che Dio dona sempre secondo il suo cuore. (cfr Ez 34)

Il ministero episcopale di sua Eminenza è stato caratterizzato nelle diverse chiese particolari servite da lui con instancabile zelo, da una particolare fecondità vocazionale, più di un centinaio i presbiteri ordinati da Sua Eminenza, di cui sessanta solo a Palermo.

Per tutti i sacerdoti ordinati lungo il suo ministero, il Cardinale De Giorgi ha voluto fare speciale “dono” invitandoli a Roma a concelebrare il 26 giugno 2013 in occasione del suo 60° di ordinazione presbiterale con il santo Padre Francesco. In quell’occasione lo stesso Santo Padre ha indirizzato a sua Eminenza, nell’omelia e durante l’udienza generale, parole che ne delineano la paternità pastorale e spirituale, lo zelo apostolico, la vita di donazione:

Oggi il Signore ci dà anche la grazia di questo brano della Bibbia in questa messa in cui facciamo festa a un padre. Io non so cosa ha fatto il caro Salvatore; ma sono sicuro che è stato padre; e la partecipazione di tanti sacerdoti alla sua gioia ne è un segno. Questa mattina dalla finestra della mia camera, vi ho visto mentre entravate prima dell’inizio della messa, e ho pensato: questi vengono a salutare il padre. (…) Il cardinale De Giorgi da parte sua può ringraziare il Signore per questa grazia che gli ha dato di essere padre». (Papa Francesco)

Ad multos annos Eminenza. 

Don Giuseppe Calderone

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Categorie:

Book Cover: Annuccia La Roscia dramma in quattro quadri
Editions:Paperback: € 10,00
ISBN: 9788894442441
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 64

AUTORE ANTONINO BALSAMO

E’ possibile acquistare "La sartoria di Dio" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

ANNUCCIA LA ROSCIA: 64 pagine, 10,00€ + 2.70€ per le spese di spedizione

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

CONTENUTO

L’opera è un dramma. 

Racconta la conversione di una giovane prostituta, che esercitava il suo mestiere nella Roma papalina a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. La protagonista è Anna Bianchini, detta Annuccia La Roscia, per la sua fluente capigliatura fulva, modella preferita da Caravaggio, che la ritrae in celebri capolavori, quali, solo per citarne alcuni “Il riposo durante la fuga in Egitto” e “La Maddalena penitente”.

AUTORE

Antonino Balsamo (1951) ha insegnato lingua e letteratura latina e greca presso il Liceo Classico “G. Ugdulena” di Termini Imerese. Ha diretto il laboratorio teatrale della scuola in cui ha insegnato, realizzando l’esecuzione e la messa in scena delle opere rappresentate, per lo più del teatro classico greco. Per tale laboratorio ha curato la traduzione dell’Edipo Re e dell’Edipo a Colono di Sofocle; il Proteo incantato di Eschilo; lo Ione di Euripide; Le Nuvole di Aristofane.

Ha scritto il dramma il fantasma di Elena, messo in scena al teatro Kalòs di Termini Imerese nell’estate del 2008. Per la casa editrice We Can Hope ha curato la traduzione dell’opera di Sant’Agostino “La fede nelle cose che non si vedono“.

Categorie:

Book Cover: La sartoria di Dio… per cucire il progetto che Dio ha per te
Editions:Paperback: € 10,08
ISBN: 9788894442472
Size: 16,00 x 22,00 cm
Pages: 104

AUTORI padre CARLO AQUINO ed ENZA MARIA MORTELLARO

Prefazione di Monsignor Pietro Maria Fragnelli (Vescovo di Trapani)

E’ possibile acquistare "La sartoria di Dio" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

LA SARTORIA DI DIO: 104 pagine, 12€ + 2.70€ per le spese di spedizione.

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

CONTENUTO
Il testo conduce il lettore all’introspezione, alla ricerca di ciò che desidera realizzare
per la propria vita.
“Come un sarto cuce i vestiti addosso alle persone – spiegano gli autori nella prefazione
– così Dio ascolta i desideri degli uomini e li aiuta nella ricerca della felicità . Egli chiede
di cucire un abito che possa far risplendere in ogni uomo la Sua bellezza, la Sua somiglianza, il Suo amore”.

Se vuoi rifarti il guardaroba, entra in un negozio qualsiasi di abbigliamento…

Se, invece, vuoi avventurarti in un percorso affascinante fatto di “scampoli, colori, modelli e cuciture”, questo è il libro per te!! Un piccolo strumento che ti guida nella Sartoria di un Sarto molto speciale. 

Questo Sarto cerca ognuno, ama tutti, insegue i fuggiaschi, sollecita i distratti, abbraccia i delusi, consola chi piange, si fa compagno di chi è in cammino, riempie il vuoto di chi è solo e a tutti e a ciascuno confeziona l'abito adatto a vivere un'esistenza dignitosa.

Al nostro Dio-Sarto basta guardarti negli occhi per conoscerti nel profondo: Egli conosce i tuoi pensieri, ascolta i tuoi desideri, sa quanto vali veramente e sa misurare la tua sete di infinito, la tua ricerca di felicità.

Egli chiede di cucire un abito per te che possa far risplendere in te la Sua bellezza,, la Sua somiglianza, il Suo amore. L'abito che il nostro Dio -Sarto cuce dà forma alla tua esistenza e si modella in base alla tua disponibilità a lasciarlo intervenire su di te. Mettiti alla ricerca dello scampolo più adatto a te e avrai un habitus tutto da vivere.

AUTORI
Enza Maria Mortellaro (1966) docente di Lettere alla SSIG. Collabora da 20 anni con padre Carlo Aquino nell’ambito degli Esercizi spirituali ignaziani e nella scuola di preghiera. Insieme a padre Aquino ha già pubblicato “P. Pino Puglisi, il samurai di Dio” (Il Pozzo di Giacobbe – 2013), “A pregare s’impara pregando” (We Can Hope – 2019). Nel 2017, sempre per la casa editrice Il Pozzo di Giacobbe ha scritto “Verso il Vento della
Vita” un percorso, sotto forma di romanzo, su come affrontare i vizi capitali.
Padre Carlo Aquino (1947) gesuita. Accompagnatore spirituale di laici, religiosi e sacerdoti. Guida nell’esperienza degli EVO (esercizi nella vita ordinaria, degli Esercizi Spirituali e collabora nella Scuola di Preghiera. È membro del Consiglio presbiterale diocesano.

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Reviews:Dott.ssa Di Marco Floriana ha scritto:

“La Sartoria Di Dio” una preziosa uscita “Prêt à Porter”

Rock, agile, intelligente, altamente ispirato: geniale. Un’uscita fresca ed entusiasta che premia l’etichetta “indie” del genere “spirituale”.

Stile originale con espediente comunicativo “attuale”; seppur essenziale e snello non è privo di numerosi spunti che elargisce abbondanti. Tuttavia non manca di “ariosità”, lasciando al lettore la libertà di “fare”. Non esaurisce spazi, ma piuttosto li crea.

Privo di intellettualismi e di pedanterie filosofiche e teologiche, degne della più irraggiungibile “Alta Moda”, propone la creazione di abiti “Prêt à Porter” funzionali al proprio guardaroba. Un accompagnamento, quindi, nel pieno stile di Dio: mai direttivo, ma propositivo. Una sola cosa non lascia liberi di fare: smettere di leggere.

Un’uscita da non perdere che conferma la riuscita del “matrimonio” letterario tra padre Carlo Acquino ed Enza Maria Mortellaro, che fa ben sperare in un sequel.


Categorie:

Book Cover: COPIONE Padre Pino Puglisi. Il Musical. L’Amore salverà il mondo
Editions:Paperback: € 15,00
ISBN: 9788894293739
Pages: 119

Padre Pino Puglisi Il Musical. L’Amore salverà il mondo.

COPIONE :opera completa con testimusichedialoghi e disposizioni sceniche

Testi di Piero Castellacci e Giuseppe Calderone.

Musiche di Michele Paulicelli e Giuseppe Calderone.

Organizzato da “We Can Hope” Onlus con il patrocinio dell’ Arcidiocesi di Palermo.

E’ possibile acquistare il COPIONE online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore” .

COPIONE: 119 pagine, 15,00 euro+ 6,00 € per le spese di spedizione.

Per effettuare l’ acquisto clicca sul pulsante “acquista” qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

 

 

Published:
Publisher: WecanHOPE Editore
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Categorie:

Book Cover: Cara Giulia, risposte ai giovani sulla fede. Autore Paolo Curtaz
Editions:Paperback: € 12,00
ISBN: 9788894442410
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 107

Prefazione di Mons Pietro Maria Fragnelli

Editore We can HOPE

E' possibile acquistare "Cara Giulia, risposte ai giovani sulla fede" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore" . Formato Paperback. 

Cara Giulia, risposte ai giovani sulla fede: 107 pagine, 12,00€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Tratto dalla Prefazione

<<Tutti nascono come originali, ma molti muoino come fotocopie>>. Mi tornano alla mente  queste parole del giovane Carlo Acutis , moderno campione d'informatica e attuale eroe della fede, citato da Papa Francesco come modello quindicenne per i giovani che cercano una vita originale, appassionata e credibile. Carlo ha evitato il rischio di diventare fotocopia perchè ha individuato bene la meta della vita. Amava dire: <<La nostra meta deve essere l'infinito, non il finito. L'infinito è la nostra Patria. Da sempre siamo attesi in Cielo.>>[...]

Ai lettori come Giulia questo libro porta un augurio, che Papa Francesco riassume così: “La cosa fondamentale è discernere e scoprire che ciò che vuole Gesù da ogni giovane è prima di tutto la sua amicizia. Questo è il discernimento fondamentale. Nel dialogo del Signore risorto con il suo amico Simon Pietro, la grande domanda era: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?» (Gv 21,16).
In altre parole: mi vuoi come amico?”. Da tale amicizia nasce l’originale ed entusiasmante “essere per gli altri” in un mondo che attende speranza. 

Mons Pietro Maria Fragnelli

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Categorie:

Book Cover: "La fede nelle cose che non si vedono" Autore Sant'Agostino
Editions:Paperback: € 7,00
ISBN: 9788894293708
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 47

Traduzione di Antonio Balsamo

Editore We can HOPE

E' possibile acquistare "La fede nelle cose che non si vedono" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore" . Formato Paperback. 

La fede nelle cose che non si vedono: 47 pagine; 7,00€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Nota del traduttore:

E' proprio vera l'affermazione centrale che il Santo proclama: tutta l'esperienza umana è determinata da atti di fede, che non si mettono affatto in discussione, che non si vedono con gli occhi, ma che sin dalla più tenera età, ci appaiono assolutamente ragionevoli ed esaltano la nostra dignità e libertà. Pensiamo all'amore che regola i rapporti tra genitori e figli, all'affetto che sta alla base di una sincera amicizia! Chi potrebbe pretenderne una dimostrazione scientifica? Ma, anche, chi potrebbe negarne la fondatezza? Spesso guardo con stupore e commozione la mia nipotina Marta, che nella sua ingenua innocenza si affida tranquilla ai genitori e ai nonni, certa, nella sua innata fiducia, che le vogliamo un gran bene e nessuno di noi le farebbe mai un torto.

"Si conosce solo ciò che si ama" diceva Sant'Agostino e all'uomo che si dispone a una sincera verifica delle verità della fede Dio concede un luogo della verifica: il suo cuore, dove è possibile sperimentare di essere stati scelti, di essere oggetti di una preferenza e riconoscere l'iniziativa che Dio prende per farsi conoscere da noi.

Antonino Balsamo

CAPITOLO 1:

<<Alcuni ritengono che la religione cristiana più che da accettare sia da deridere, per il fatto che in essa si richiede agli uomini una fede nelle cose che non si vedono, invece di mostrare cose che si possano vedere. Allora, noi, per ribattere a coloro a cui sembra che non sia cosa saggia credere in ciò che non possono vedere, sebbene non siamo capaci di far vedere agli occhi degli uomini le realtà divine del nostro credo, nonostante ciò dimostriamo alle menti umane che si deve credere anche in quelle cose che non si vedono. [...] E queste sono innumerevoli proprio nell’animo nostro, che per natura è invisibile.>>

Sant'Agostino


BIOGRAFIA DI SANT'AGOSTINO: Agostino Aurelio nacque in Africa a Tagaste, nella Numidia (attualmente Souk Ahras in Algeria), il 13 novembre 354 da una famiglia di piccoli proprietari terrieri. Il padre Patrizio era pagano, mentre la madre Monica, era cristiana; Agostino era il primogenito di tre figli, fu lei a dargli un'educazione religiosa ma senza battezzarlo, come si usava allora, volendo attendere l'età matura. Eppure, dopo aver letto l'Ortensio di Cicerone, Agostino abbracciò la filosofia aderendo al manicheismo, Nel 371 prese in moglie una donna di Cartagine, dalla quale nacque, nel 372, il figlio Adeodato. Dopo aver avviato tre scuole a Tagaste, a Cartagine e a Roma, nel 387 si recò a Milano per occupare la cattedra di retorica. Qui conobbe Sant'Ambrogio, iniziò il suo cammino di fede cristiana e fu battezzato. Ritornò in Africa e, dopo la morte della madre, sì recò ad Ippona, dove venne ordinato sacerdote e vescovo. Mentre Ippona era assediata dai Vandali, nel 429 il Santo si ammalò gravemente. Morì il 28 agosto del 430 all'età di 76 anni. I suoi resti mortali furono portati a Cagliari poi traslati a Pavia, nella chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro.

Le sue opere teologiche, mistiche, filosofiche e polemiche sono tutt'oggi oggetto di studio, Per il suo pensiero, racchiuso in numerosi saggi, ha meritato il titolo di Dottore della Chiesa,

Fonte biografica www.santiebeati.it

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

 

Categorie:

Book Cover: "Giovani dalla A alla Z. 100 parole, appunti di viaggio dal Sinodo" Autori vari.
Editions:Paperback: € 15,00
ISBN: 9788894293746
Size: 16,00 x 22,00 cm
Pages: 280

Autori vari

Presentazione di Mons. Corrado Lorefice (Arcivescovo metropolita di Palermo)

A cura di don Giuseppe Calderone

Editore We can HOPE

E' possibile acquistare "Giovani dalla A alla Z. 100 parole, appunti di viaggio dal Sinodo" online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore" .

GIOVANI dalla A alla Z: 15,00€ + le spese di spedizione (2,70€)

Formato Paperback. Pagine 280

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Tratto dalla Presentazione

Carissimi è bello condividere con voi la bellezza di queste parole che sono il vocabolario essenziale per vivere felici e diffondere felicità attorno a noi, al nostro solo passaggio. Mettono dentro il desiderio di essere protagonisti di felicità, aprono gli orizzonti della vita beata, ci ricordano che siamo fatti per intraprendere un cammino, per condividere la strada verso una meta comune... Condivido dalla A alla Z queste parole: dalla prima <<Accompagnare>> all’ultima <<Zaino>>. In marcia! Insieme accogliamo e mettiamo nello zaino del cuore incontrato da Cristo nella Chiesa ogni parola. Viviamola. Testimoniamola. Contribuiamo a far diventare il mondo un crocevia di bene, di giustizia, di pace. Un paradiso, un giardino di felicità. Certi che è con noi il Signore della Vita, che nella Sua Pasqua, nella Sua morte e risurrezione ha già iniziato il cantiere dei cieli nuovi e della terra nuova e ci ha preso a giornata!

Mons. Corrado Lorefice

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Con il contributo di... 
Categorie:

Book Cover: "Io e il mio cancro. La mia sorella gemella” Autore Maria Giambarveri
Editions:Paperback: € 8,00
ISBN: 978-88-942937-7-7
Size: 16,00 x 22,00 in
Pages: 96

Presentazione di don Antonio Mancuso, vicario episcopale e vice rettore del seminario arcivescovile della Diocesi di Palermo

Editore We can HOPE

Tratto dalla Presentazione

Quello che ti ritrovi tra le mani è più che un libro. È più che una storia ed è più che una testimonianza. È un inno alla vita.
È la vittoria del bene sul male, di Maria sul suo cancro. Sì, perché Maria ha vinto. Ha sempre vinto. Anche se non è guarita. Anche se non guarisce. Proprio così, lei ha vinto. Ha vinto e insegna a vincere perché insegna a vivere.
Dopo questa lettura non hai più diritto a lamentarti di nulla.
Pensaci bene.
Lo dice lei, Maria, che ha subito più di venti operazioni e tante volte ha rischiato veramente di non risvegliarsi più.

don Antonio Mancuso

Contenuto Testo autobiografico.
Maria, l’autrice, 34enne, convive con il cancro dall’età di tre anni. Gli oltre venti interventi chirurgici subìti e il rischio di non risvegliarsi, non le hanno impedito di studiare, di amare la musica, di impegnarsi in attività sociali e di trovare la felicità al fianco dell’uomo che ha sposato, camminando insieme nella fede. Il libro è un inno alla vita, perchè l’autrice ha vinto anche se non è guarita dalla malattia.

Per me, il mio tumore è come una sorella gemella. Io naturalmente sono la più forte, la più determinata, la più sicura, la più coraggiosa; lei è solo apparenza di tutto ciò. Vuol far credermi di essere più forte di me, più furba di me, ma non lo è affatto […] Io non mi dispero e non ho paura, fa la gradassa, mi fa stancare molto ma non vincerà su di me“. Maria Giambarveri (Tratto da “Io e il mio cancro La mia sorella gemella” di Maria Giambarveri)

E' possibile acquistare il libro online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore".
IO E IL MIO CANCRO: 8€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

Ormai ci siamo: è arrivato finalmente il momento di presentare il libro di Maria Giambarveri "Io e il mio cancro La mia sorella gemella" edito da We Can Hope. Qui sotto troverete le date e i luoghi dove si terrà la presentazione del libro aggiornati. Oppure iscriviti alla seguente pagina facebook: https://www.facebook.com/Io-e-il-mio-cancro-La-mia-sorella-gemella-Libro-di-Maria-Giambarveri-2254203954847001/
Un momento per ritrovarsi, per stare insieme, per riflettere ma anche per ricordare un'amica che ha lasciato un segno indelebile in ognuno di noi. Siete ancora in tempo per spargere la voce, invitare qualcuno o semplicemente ricordare l'appuntamento. Vi aspettiamo!

Biografia di Maria Giambarveri (1985).
È diplomata all’Istituto Alberghiero.
Ha studiato chitarra e pianoforte.
Fa parte del coro parrocchiale e dei catechisti che accompagnano i bambini alla prima comunione.
E’ felicemente sposata con Giovanni dal 2014.
Convive con il cancro da quando aveva tre anni.

Reviews:Lida ha scritto:

“L’ho letto. È una bellissima testimonianza di amore, di vita e soprattutto di fede”. Questo è solo uno dei commenti di chi ha già letto il libro di Maria Giambarveri “Io e il mio cancro La mia sorella gemella” .


Categorie:

Book Cover: “A pregare s’impara pregando”. Autori padre C. Aquino ed E. M. Mortellaro
Editions:Paperback: € 11,00
ISBN: 978-88-942937-1-5
Size: 16,00 x 22,00 cm
Pages: 128

Presentazione di Mons. Corrado Lorefice (Arcivescovo  metropolita di Palermo)

Editore We can HOPE

Tratto dalla Presentazione 

Vita e preghiera devono essere un tutt’uno come se fossero uno zabaione! Avete in mente quali sono gli ingredienti principali di uno zabaione? Zucchero e tuorlo d’uovo!! Si devono mescolare molto bene il tuorlo con lo zucchero finché non diventino un tutt’uno. Ecco, una volta mischiati, lo zucchero e il tuorlo non si possono separare più!

Che c’entra lo zabaione in un libro sulla preghiera?…

…per esplicitare il rapporto che ci dovrebbe essere tra la preghiera e la vita!

Tante volte queste due realtà si vivono separatamente, invece, se la vita si mescola bene alla preghiera e viceversa, la vita avrà un gusto nuovo e la preghiera sarà il respiro dell’esistenza, senza la quale non si può vivere una vita in pienezza.

Immagine ardita, forse, questa dello zabaione, ma che rende in modo efficace lo scopo di tale libro: aiutare il lettore a realizzare nella propria esistenza la fusione tra la preghiera e la vita. Solo così si può cogliere la presenza di Dio operante nella propria esistenza per poter vivere con Lui una storia a due: Dio e io.


Pagine 128, formato 16cm x 22cm. Copertina lucida. Isbn 978-88-942937-1-5. E’ possibile acquistare“A PREGARE S’IMPARA PREGANDO online su questo sito oppure presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore“.

A PREGARE S’IMPARA PREGANDO : 11,00€ + spedizione 2.70€

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per ordini da e per l’estero scrivi a wecanhope1@gmail.com

Per informazioni chiama al 339 1631564


GLI AUTORI

Enza Maria Mortellaro (1966)

docente di Lettere alla SSIG.

Collabora con p. Carlo Aquino, gesuita, da 20 anni nell’ambito degli Esercizi spirituali ignaziani e nella scuola di preghiera.

Insieme a p. Carlo ha già pubblicato “P. Pino Puglisi, il samurai di Dio” edito da il pozzo di Giacobbe (2013), dopo averlo conosciuto personalmente e intrapreso con il beato Puglisi un cammino di crescita nella fede.

Nel 2017 ha pubblicato “Verso il Vento della Vita” un percorso, sotto forma di romanzo, su come affrontare i vizi capitali, edito da il pozzo di Giacobbe.

P. Carlo Aquino (1947)

padre gesuita.

Accompagnatore spirituale di laici, religiosi e sacerdoti. Guida individualmente quanti lo chiedono nell’esperienza degli EVO (esercizi nella vita ordinaria).

È membro del Consiglio presbiterale diocesano. Collabora, insieme ad Enza Maria Mortellaro, ormai da 20 anni, nell’apostolato degli Esercizi spirituali e della scuola di preghiera.

Insieme hanno già scritto: “P. Pino Puglisi, il samurai di Dio”.

Anche p. Carlo infatti è stato legato a don Puglisi per lungo tempo collaborandolo nel CDV e nel CRV.

Categorie:

Book Cover: Umoristica applicata "alla ricerca del Bello nel brutto". Autore Cesare Cesarini
Editions:Paperback: € 12,00
ISBN: 978-88-942937-8-4
Size: 14,00 x 21,00 cm
Pages: 182

Presentazione di Cardenia Casillo Zanna e di Matteo Spagnoli & Simone

Editore We can HOPE

Tratto dalla Presentazione 

Il protagonista delle storie qui raccontate è come un giocatore d'azzardo, che punta sempre tutto quello che vince senza paura, con una ineguagliabile fiducia in Dio.
Le sue puntate sono il dolore che divide con gli altri e la gioia che moltiplica in unità con loro; lui però rispetto a tutti i giocatori d' azzardo non perde mai, perchè sa di avere scelto di giocare e di puntare su qualcuno che pochi scelgono perchè non ritengono vincente e come nelle corse, una puntata sul cavallo perdente moltiplica a dismisura la vincita, lasciando senza fiato il giocatore così lui irriga il deserto di ogni anima che lo sfiora e la ricolma del "Grande Amore".

Cardenia Casillo Zanna


Il volume, 182 pagine, è possibile acquistarlo online su questo sito oppure presso la tua libreria di fiducia tramite “Byblos distributore
UMORISTICA APPLICATA: 12,00€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564
Excerpt:


Biografia di Cesare Cesarini "CEX"
E' stato concepito nel lontano 1951 da Matilde e Armando in una stupenda serata di Settembre a Castel Mareri - nella lunga valle del lago Salto - Rieti: "ombelico d'Italia".
Mauro, Mara e Mirella sono i suoi fratelli naturaliu, cresciuti anche loro sulle sponde dello stesso lago. Un mare di fratelli e sorelle invece li ha acquisiti da tutte le coste dei cinque continenti, dopo la scelta inaudita che fece a ridosso dei 24 anni: "Mamma! Papà! Nessuna donna potrà mai darmi tutti i figli che voglio: "mi sposo con Dio che è Padre di tutti".

APPROFONDISCI


E parti senza pensarci due volte per "l'ombelico del mondo": Loppiano - Incisa Val d'Arno (Firenze), la prima cittadella internazionale dell' opera di Maria, fondata da Chiara Lubich e Pasquale Foresi.
CEX è nato effettivamente il 3 settembre del 1976! accolto da Renata Borlone, Maras Zirondoli, Lionello Bonfanti, Pierino Spada, Lidia dal Medico, Ave Cerquetti etc...
Padre Giuseppe che ha avuto la brillante idea di chiedergli: "ma tu CEX non hai più niente da pubblicare?"
-"Si Umoristica applicata: alla ricerca del Bello nel brutto".
-"Allora, ti presento Claudio La Corte di "Priulla Print".
CEX  ama definirsi un "Anima-attore" che avvalendosi di strumenti artistici, umoristici e culturali e di una vasta gamma di episodi di vissuto profondamente umani-alcuni compongono questo volume- conduce 2 ore di spettacolo, il CEX SHOW, tra divertimento e contemplazione!
Dove abita?
In genere- risponde lui- dentro di me ma... anche nel cuore di chi mi ama!
Se qualche storia ti è rimasta dentro cercalo! (gattocex@yahoo.it)

COMPATTA
Categorie:

Book Cover: "PENTAMERON Racconti brevi". Autore Giuseppe Lo Sciuto
Editions:Paperback: € 9,00
ISBN: 978-88-942937-5-3
Size: 12,00 x 20,50 cm
Pages: 155

Presentazione di Alessandra Turrisi

Editore We can HOPE

Tratto dalla Presentazione
«L' amore per la vita, il senso del dono, la fiducia nella Provvidenza, anche quando la violenza intorno e le difficoltà sembrerebbero chiudere le porte alla speranza.
C'è tutto questo e anche altro nei racconti di Pino Lo Sciuto che, con un sapiente uso dell'arte della narrazione, risucchia il lettore in luoghi vicini e lontani, lo rende partecipe di storie di sofferenza e d'amore, lo porta a riflettere sui temi della vita da cui, spesso per viltà, si fugge.
Nella filigrana dei racconti il cuore del messaggio evangelico e lo stile del martire Puglisi vengono alla luce e offrono spunti di meditazione.
Come la vicenda di Taddeo, il protagonista generoso e sfortunato di una delle storie contenute in questo volume. Affranto e in lite col mondo, viene toccato da un "segno" che gli fa vedere la vita sotto una nuova luce.»

Alessandra Turrisi

Il volume, 155 pagine, è possibile acquistarlo online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore".

PENTAMERON :9€ + le spese di spedizione (2.70€

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Tratto dal primo dei racconti "Zu Pè"
«Quando Rosario Adesso doveva portare le pecore di don Casimiro Busacca a pascolare nei pressi del casolare di Giuseppe Angiò, noto come zu Peppi Varicedda, la giornata non gli sembrava mai troppo lunga. Già alla vista della densa chioma verde del carrubo, cantasse pure in quel momento Domineddio in persona, l'ingenuo giovinotto spegneva la radiolina a transistor e cominciava a pregustare il buon miele, le olive passolone, le favette fresche, mandorle, nocciole, cruzziteddi e quant'altro l'anziano contadino era solito offrirgli, insieme a buone dosi di antica saggezza. Rosario, sempre affamato, accoglieva quei ghiotti bocconi a benefico nutrimento del suo robusto corpo e, con pari avidità, i precetti e i consigli a elevazione del suo debole spirito. L'amore smisurato che quello strano eremita nutriva per il fazzoletto di terra e per i quattro sassi che circondavano la sua piccola e isolata casupola di campagna poteva giustificare la sua abilità nel saperne cavare più di quanto potesse bastare a sostentare il suo fisico rinsecchito, ma visto che non metteva mai piede oltre il filare di ficodindia che gli recintava l'umile dimora, dove e quando zu Peppi avesse mai potuto apprendere tutte quelle storie meravigliose che lo facevano apparire ai suoi occhi come un gran professorone, il povero Rosario non se lo sapeva spiegare. Buttava giù la prima domanda che gli veniva in testa e poi restava ammirato ad ascoltarne la risposta, pronto a registrarla nel cervello, per tirarla fuori, vagamente strapazzata, ogni volta che avesse avuto bisogno di far bella figura in piazza con gli amici e risarcirsi degli sfottò con cui, al ritorno dal servizio militare in continente, per il suo vezzo di toscaneggiare troppo, lo avevano ribattezzato Saruzzu Adesso. E proprio come era capitato a Giuseppe Angiò, diventato col tempo Peppi Varicedda, ormai nessuno lo chiamava col suo vero cognome. Del resto c'era poco da prendersela: i siciliani sono abituati ad ereditare usi e costumi dai vari dominatori dell' isola, e quello di dare soprannomi discende dagli antichi romani, per i quali era normale individuare tutti, umili e potenti, uomini e donne, in base al mestiere esercitato, o al luogo di provenienza, o a una caratteristica fisica. Si sarebbe mai offeso Scipione sentendosi chiamare l'Africano? O Publio Ovidio sentendosi dare del Nasone? E che dire del fondatore della Giurisprudenza, Sesto Elio, detto Peto?
Oggi però un certo timore reverenziale consiglia di non attribuire appellativi indesiderati alle persone di rispetto, nell'eventualità che questi, non conoscendo bene le usanze della Roma classica, potessero aversene a male. Infatti, sebbene l'epiteto di porcu si attagliasse perfettamente tanto alla pinguedine quanto alla morale del ricco possidente terriero Casimiro Busacca, nessuno avrebbe mai osato nominarlo in pubblico se non come don Casimiro, o rivolgersi direttamente a lui men che con un ossequioso voscenza, titoli che sino a pochi anni or sono in Sicilia si davano a tutto spiano alle persone considerate di spiccò per ricchezza, per lignaggio, o per «altro».
Quanto a Giuseppe Angiò da Palermo, vedremo da dove saltò fuori il nomignolo di Varicedda che, usato soprattutto quando si parlava in sua assenza, a Baucina lo distingueva alternato al più rispettoso zu Pé, contrazione dialettale di zio e Peppe...».
Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

I proventi della vendita di questo libro saranno devoluti 
per sostenere progetti in favore dei detenuti della 
Casa Circondariale "Cavallacci" di Termini Imerese (PA).

Excerpt:

Cenni biografici dell'autore

Giuseppe Lo Sciuto è nato a Palermo nel maggio del 1938, ma da oltre un trentennio vive a Giussano, in provincia di Monza e Brianza.

Dopo la laurea in Giurisprudenza è stato funzionario di Poste Italiane e solo in età matura si è dedicato alla scrittura creativa, scegliendo il genere del racconto e la poesia.

Ha redatto 8 racconti brevi ognuno dei quali gli è valso il primo premio assoluto in altrettanti concorsi letterari.

Nel 2011 ha istituito il Premio di Narrativa "Città di Giussano", del quale è presidente di giuria.

Nel 2017 un suo lavoro in versi si è classificato al secondo posto del Premio di Poesia "Padre Pino Puglisi". Nello stesso anno con "Pentameron" vince il Primo Premio di Letteratura "Padre Pino Puglisi". La raccolta di racconti "Pentameron" è la sua prima pubblicazione.

 

Categorie:

Book Cover: "TRATTATO SULLA PREPARAZIONE ALLA MESSA". Autore Pseudo Bonaventura
Editions:Paperback: € 9,00
ISBN: 978-88-942937-2-2
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 57

Traduzione di Orazio Aiello.

Presentazione di "Mons. Felice Accrocca" Arcivescovo di Benevento

Presentazione
«Con queste pagine si vuole aiutare il celebrante a interiorizzare il mistero celebrato, disponendolo ad aprire il proprio animo per permettere a Dio, più intimo a noi di noi stessi(...) di dimorare in noi.

Il lettore moderno potrebbe chiedersi quale utilità possa avere un trattato chiaramente rivolto ai sacerdoti per coloro che sacerdoti non sono.

In realtà, nella celebrazione eucaristica tutta l' assemblea è celebrante, poichè è tutta la Comunità, il Corpo di Cristo unito al suo Capo, che celebra» (Catechismo della Chiesa Cattolica n 1140); è vero, ciascuno secondo la propria funzione e sotto la presidenza del ministro ordinato, ma resta comunque il fatto che è il Cristo totale a celebrare, in quanto la "liturgia è «azione» di «Cristo tutto intero»" (ibidem, 1136).

Mons. Felice Accrocca

«Ti descriverò il modo tramite il quale potrai essere agevolmente condotto alla contemplazione di un mistero tanto grande ed essere disposto in maniera decorosa ad accoglierlo» Dal prologo

Il volume, 57 pagine, è possibile acquistarlo online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore".
TRATTATO SULLA PREPARAZIONE ALLA MESSA: 9€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

I proventi della vendita di questo libro saranno devoluti 
per sostenere progetti in favore dei detenuti della 
Casa Circondariale "Cavallacci" di Termini Imerese (PA).

COPERTINA: "Trattato sulla preparazione alla Messa"

Categorie:

LE CINQUE FESTE DI GESU' BAMBINO. Presentazione di padre Raniero Cantalamessa.

Book Cover: "LE CINQUE FESTE DI GESU' BAMBINO". Autore San Bonaventura
Editions:Paperback: € 5,00
ISBN: 978-88-942937-9-1
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 43

Autore San Bonaventura
Traduzione di Giovanna Di Gesù e Orazio Aiello.

Presentazione
«Durante il tempo di un suo ritiro personale per prepararsi alla festa dell’Incarnazione, san Bonaventura, figlio e successore di san Francesco come Ministro Generale dell’Ordine, scrisse un opuscolo intitolato "Le cinque feste di Gesú Bambino".
In altrettanti capitoli egli tratta del concepimento di Cristo, la nascita a Betlemme, la Circoncisione in cui gli viene dato il nome di Gesù, l’Epifania in cui viene presentato per la prima volta ai pagani e la Presentazione al Tempio in cui viene offerto a Dio.

Per san Bonaventura, l’anima concepisce Gesù quando, scontenta della vita che conduce, stimolata da sante ispirazioni e accendendosi di santo ardore, infine staccandosi risolutamente dalle sue vecchie abitudini e difetti, è come fecondata spiritualmente dalla grazia dello Spirito Santo e concepisce il proposito di una vita nuova. È avvenuta la concezione di Cristo!

La Vergine Maria diventa madre fisica e reale di Gesú per opera dello Spirito Santo.
Tale mistero storico si prolunga a livello sacramentale nella Chiesa grazie al battesimo, e a livello spirituale nella singola anima che crede.»

Padre Raniero Cantalamessa

E' possibile acquistare il libro online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore".

LE CINQUE FESTE DI GESU' BAMBINO: 5€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com

I proventi della vendita di questo libro saranno devoluti 
per sostenere progetti in favore dei detenuti della 
Casa Circondariale "Cavallacci" di Termini Imerese (PA).

COPERTINA Le cinque feste di Gesù bambino.
SAN BONAVENTURA

Categorie:

GIOVANI E VANGELO. IN CAMMINO VERSO IL SINODO 2018

Book Cover: "GIOVANI E VANGELO". Autori vari
Editions:Paperback: € 4,00
ISBN: 9788894293760
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 68

Autori vari

Presentazione di don Giuseppe Calderone

Con scrittura scorrevole e taglio agile,dieci autori commentano i passi del Vangelo nei quali i giovani sono protagonisti e al contempo destinatari. 
Il volume, 68 pagine, brossurato e a colori, raccoglie gli scritti di: Domenico Messina, Maria Fina e Ignazio Tabone, Maria Pina Fadale, Maria e Martin Milone, Paolo Curtaz, Tiago Gurgel, Adriana Sorci, Enza Maria Mortellaro.
Presentazione
Caro/a giovane,
che effetto ti fa sapere che nella Bibbia è scritta questa parola? Sei tu quel/lla giovane con cui Dio vuole stabilire qualcosa come un’Alleanza per far dimorare in te la sua Parola e farti essere così forte… si, così forte da vincere il maligno.
Questo non è un libretto di psicologia sull’età dello sviluppo, nè un saggio di esegesi etc etc… tutte cose molto importanti, ma che lo spazio di lettura di questo libretto – opuscolo non ci consente di approfondire.
Con molta semplicità e linguaggio diretto, ho chiesto ad alcuni amici di commentare, come lo sentivano più inerente con la propria vita e il proprio cuore, alcune pagine dei vangeli i cui protagonisti diretti e indiretti sono proprio dei “giovani” come te !

don Giuseppe Calderone

“Ho scritto a voi, giovani, perché siete forti, e la parola di Dio dimora in voi e avete vinto il maligno.”

 (1 Giovanni 2,14)

E' possibile acquistare il libro online su questo sito oppure ordinando il libro presso la tua libreria di fiducia tramite "Byblos distributore".
GIOVANI E VANGELO: 4€ + le spese di spedizione (2.70€)

Per effettuare l' acquisto clicca sul pulsante qui sotto

ACQUISTA

Per informazioni scrivi a wecanhope1@gmail.com
oppure chiama al 339 1631564

Gli utili della vendita del libro sosterranno un progetto solidale presso la casa circondariale "Cavallacci" di Termini Imerese. (PA)

Categorie: